Allarme Freddo! Come proteggere la pelle dalle basse temperature

Allarme Freddo! Come proteggere la pelle dalle basse temperature

Brrrrr… che freddo, ma chi lo dice, noi o la nostra pelle? Siamo soggetti fragili, la nostra pelle invecchia e si secca. Cosa possiamo fare?

Per difendere la nostra pelle, le creme idratanti sono sicuramente ottime protezioni contro le basse temperature, ma non sono tutto.

Le protezioni migliori ci sono date dalle maschere che possiamo fare da soli.

Svegliarsi la mattina con la pelle che si stacca, si screpola, che si arrossa oppure che è particolarmente secca e irritata, non è piacevole. Oltre all’estetica, si ha a che fare anche con dei fastidi di piccoli dolori. La pelle muore a causa del freddo intenso.

Le nostre nonne, che usavano i “rimedi fatti in casa” per la cura della loro bellezza, la sapevano molto lunga, più di noi a quanto pare.

Richiedi Oggi Il Kit Bellezza Omaggio MyAnisha

Due maschere viso fai da te per nutrire ed idratare la tua pelle in modo naturale

La pelle implora un aiuto quando ci sono delle temperature assolutamente gelide, pungenti, con folate di vento o con una forte umidità nell’aria. I rimedi  fai da te sono tra i migliori e si consiglia il cetriolo, miele, olio di oliva e yogurt bianco naturale.

Da questi semplici alimenti, si creano diverse maschere. Te ne propongo due semplici da realizzare a casa.

La prima è una maschera di rinnovamento della pelle per correggere i danni dati dal freddo.

Ingredienti:

  • un cetriolo tagliato a pezzi
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di olio di oliva

Preparazione e applicazione:

  • frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea (una pappetta)
  • stendere la crema sul viso
  • se il composto risulta troppo “liquido”, porre il composto in frigo per almeno 30 minuti.
    Una volta addensata la si stende sul viso
  • mantenere in posa per almeno 20 minuti
  • risciacquare con acqua tiepida
  • asciugare il viso tamponando delicatamente con un asciugamano.

La seconda maschera utile per una protezione di difesa dal freddo.

Ingredienti:

  • un cetriolo tagliato a pezzi
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • un cucchiaio yogurt bianco naturale

Preparazione e applicazione della maschera viso:

  • frullare il cetriolo insieme all’olio di oliva fino ad ottenere una crema omogenea (una pappetta)
  • aggiungere lo yogurt e mescolare (non frullare quando si è aggiunto lo yogurt per non danneggiare gli elementi e i nutrienti di questo alimento, tra cui troviamo anche i fermenti lattici)
  • stendere la crema sul viso
  • mantenere in posa per almeno 30 minuti
  • risciacquare con acqua tiepida
  • asciugare il viso tamponando delicatamente con un asciugamano

Sei pronta a sfidare il freddo intenso. In questo modo si ha una difesa della pelle ottimale.

Il cetriolo offre una buona presenza di vitamina E. L’olio di oliva aiuta a stimolare il rinnovamento cellulare ed ha un’azione esfoliante. Per il miele si ha un ottimo nutriente. Mentre per lo yogurt, l’aiuto dei fermenti lattici, offre una vaso dilatazione che aumenta la circolazione sanguigna.

Richiedi Oggi Il Kit Bellezza Omaggio MyAnisha

Per pelli delicate, ottimo l’uso di oli essenziali

Gli oli essenziali, che sono attualmente disponibili nelle migliori erboristerie, sono difese naturali per la pelle, specialmente quelle pelli che sono molto delicate.

Citiamo i migliori adatti per le pelli delicate, in modo da proporre il problema che si vive e quale sia l’olio essenziale utile.

Viso con escoriazioni da freddo: hanno bisogno di avere un SOS immediato. Una bomba di nutrienti. L’olio essenziale utile è quello di sesamo. L’olio di sesamo porta ad avere una doppia azione. La prima è quella di “esfoliazione” delle cellule morte. Purtroppo queste escoriazioni rendono la pelle molto dura, che dona la sensazione di “tirare”, sono fastidiose. Applicando l’olio di sesamo si ammorbidisce la parte che stacca le cellule morte. Allo stesso tempo si nutre e stimola la rigenerazione cellulare.

Pelle irritata e arrossata dal freddo: l’olio essenziale migliore è il burro di karité. Questo elemento può essere anche mischiato ad una delle maschere sopra elencate, magari togliendo l’olio di oliva e ponendo questo elemento.

Difesa dal freddo intenso? L’olio di lavanda propone una maschera, un velo protettivo di nutrienti, dove la pelle assorbe quello che gli occorre per difendersi dal freddo.