Crema viso idratante; i migliori principi attivi naturali

Crema viso idratante; i migliori principi attivi naturali

Che cosa è una crema viso idratante? La pelle, con l’avanzare degli anni, inizia a diventare meno compatta. La pelle dei bambini e degli adolescenti è molto soda, tonica e compatta, ma appena si iniziano a superare i 25 anni nasce il problema di una evidente pelle che si “segna”, vale a dire iniziano le prime rughette che possono essere anche molto evidenti.

Questo processo naturale avviene perché si inizia ad avere una minore produzione di acido ialuronico. Esso è una molecola che produce il nostro corpo ed è il “nutrimento” della pelle stessa. Grazie alla sua presenza l’epidermide è idratata, cioè mantiene una buona quantità di idratazione, i muscoli sono maggiormente tonici, proprio perché rimangono altamente elastici, e si previene l’invecchiamento della pelle stessa, quindi si eliminano le rughe.

donna con differente tipo di pelle

Le creme idratanti, grazie ai propri principi attivi, riescono a donare la giusta quantità per mantenere alta la presenza di acido ialuronico nella pelle. Questa molecola, come abbiamo accennato, viene prodotta naturalmente dal nostro corpo in età giovanissima, ma è possibile stimolare la pelle stessa alla sua produzione tramite una buona crema idratante scelta per il proprio tipo di pelle.

La vitamina A, B e C, sono indispensabili per limitare i segni del tempo. La vitamina A, il retinolo, è una vitamina liposolubile, quindi mantiene l’idratazione nell’epidermide, la vitamina B, riesce ad aiutare l’immagazzinamento di altri tipi di nutrienti, e la vitamina C è un acido ossidoriduttivo, vale a dire ha grande proprietà antiossidanti.

L’Aloe Vera contiene tutte queste vitamine oltre ad altri tipi di Sali minerali che stimolano l’acido ialuronico e quindi la crema idratante a base di Aloe Vera, vale a dire che possegga questo tipo di elemento naturale, è altamente nutritivo.

L’uso quotidiano, con una alternanza di crema ad uso diurno ed uno ad uso notturno, è assolutamente utile proprio per limitare i danni che ci possono essere a causa dell’invecchiamento. I segni dell’età, come le rughe, diventano meno evidenti e si prevengono le ulteriori rughe che possono nascere nel giro di qualche anno. Grazie ad una buona crema viso idratante 24h ricca di principi attivi, si ha la garanzia di prevenire proprio un invecchiamento cutaneo precoce. Inoltre, riequilibra la diffusione del nutrimento su tutta l’estensione del viso e anche del collo.

Ovviamente ci sono diverse creme idratanti che si possono usare, vale a dire la crema giorno, crema da notte e creme antirughe. Tutte queste varianti devono essere scelte esclusivamente tenendo conto di che tipo di pelle si possegga.

La crema giorno aiuta anche a proteggere da un attacco diretto dei raggi solari o da un eccessivo freddo, come ad esempio il vento gelido che tende a seccare e lesionare la pelle. La crema da notte si usa per riuscire a curare eventuali rossori ed irritazioni ed elimina anche i segni di cicatrici o di brufoletti schiacciati. Infine, ma possiamo dire che sia anche la più importante, la crema antirughe è quella che riesce a eliminare segni evidenti per pelli mature, anche sopra i 50 anni.

Che tipo di pelle ho?

Quale tipo di pelle si possiede? Un dilemma che affligge molte persone e che aiuta a scegliere la miglior crema idratante per sé stessi. I tipi di pelle sono tendenzialmente 3 e cioè la pelle Grassa, pelle Secca e pelle mista, ma occorre anche sapere che in determinati “settori” del viso è possibile avere anche una pelle molto più grassa rispetto al resto del viso, si parla dell’area attorno al naso. Un problema che, per fortuna, non affligge tutti.

Esempio di pelle secche

Nel dettaglio ora parliamo di quali sono i problemi che si possono avere e come riconoscere il proprio tipo di pelle.

  • Pelle Grassa
    La pelle grassa è caratterizzata da una forte oleosità molti punti neri e presenza di acne anche sopra i 20 anni. Purtroppo è un problema che è presente nella parte naso, fronte e mento, conosciuta anche come Zona T.  Purtroppo sia ha un problema di alterazione del sebo, vale a dire il grasso dell’adipe, cioè della pelle. Essa si divide in 2 elementi. Il primo è quello di avere una pelle eccessivamente oleosa e lucida, che si trasforma spesso in una comparsa notevole di brufoletti. Il secondo è quello di avere una pelle molto opaca, quasi spenta e si ha un forte inestetismo. Per questa zona occorre una crema idratante che sia normo regolatrice.

  • Pelle Secca
    La pelle secca tende ad avere una maggiore tendenza a segnarsi da rughe di espressione e dell’età. Soffre in particolare del freddo e in inverno si ha una pelle molto dura, dolorante che danneggiano l’epidermide con segni che poi devono essere curati con una crema idratante molto nutriente. La pelle secca in estate soffre anche dell’acqua di mare, dove il sale la tende a seccare maggiormente, ma anche dei raggi del Sole diretti che asciugano la poca presenza di acqua nelle cellule della pelle.
    Per questo possiamo dire che si tratta di un tipo di pelle che si deve curare in modo particolare per riuscire a ridurre un invecchiamento precoce.

  • Pelle mista:
    La pelle mista è quella che crea una serie di problemi e inestetismi che si devono curare a “settore” del viso per non accentuare una sebo regolazione alterata. La pelle mista ha la zona guance, zigomi e contorno occhi che sono secche, vale a dire disidratate ed aumentano la possibilità di segni e rughe. Mentre la zona a T, vale a dire fronte, naso, labbra e mento sono eccessivamente grasse e quindi presentano una forte oleosità oltre ad una presenza maggiore di punti neri.
    Per riuscire a regolare la produzione del sebo ci sono creme idratanti seboregolatrici che sono mirate proprio a questo tipo di pelle e che riescono a ricompattare il colore e a eliminare le rughe.

Curare la pelle secca del viso, quale migliore principio attivo?

Le migliori creme viso idratanti migliori per le pelli secche sono quelle a base di Aloe Vera perché hanno una forte concentrazione di vitamine e Sali minerali che permettono una regolazione del sebo oltre anche ad un nutrimento e stimolazione dell’acido ialuronico.

Le sue proprietà e i suoi principi attivi sono quelli di essere anche anti infiammatori, remineralizzanti e antiossidanti. Queste creme idratanti sono una “manna dal cielo” perché offrono anche ottimi risultati cicatrizzanti eseguendo dei veri e propri miracoli. Si tratta di un elemento che aiuta a eliminare i segni che si lasciano anche per quanto riguarda i brufoli “schiacciati” che possono lasciare degli aloni biancastri che durano nel tempo, essi vengono eliminati e il colore si ricompatta proprio grazie all’Aloe vera. Non a caso questo elemento era usato anche da nobili regine nell’antico Egitto come la regina Cleopatra, ad esempio, che conosceva profondamente i benefici e i principi attivi dell’Aloe vera.

Come funziona in sintesi? Possiamo dire che grazie a tutte le proprietà che essa possiede e ad una azione unita di stimolazione di produzione dell’acido ialuronico con una base steroidea, del tutto naturale, si hanno delle molecole ed enzimi che esercitano una azione lenitiva, cicatrizzante e sebo regolatrice.

Soluzione per la pelle secca: la crema viso alla basa di lumaca arricchita all’aloe

La pelle secca, proprio per le sue problematiche, potrebbe segnarsi facilmente sia per il clima in esterno che per quanto riguarda l’avanzare dell’età ma abbiamo una soluzione ideale alla bava di lumaca arricchita con l’aloe vera, una “bomba” ipernutriente per l’epidermide che già dalle prime applicazioni dona ottimi risultati.

Una soluzione proposta da MyAnisha molto idratante è la “crema viso alla base di lumaca MyAnisha” arricchita dalla Aloe Vera.

crema viso idratante MyAnsiha
Crema viso idratante MyAnisha arricchita con Aloe Vera, Acido Ialuronico e Coenzima Q-10

La basa di lumaca è una “innovazione” usata nella cosmetica lanciata nel 2018 che riprende una sostanza, prodotta dalla lumaca stessa, che da sempre è usata in medicina ma che contiene dei principi attivi unici che non si trovano in nessun’altro elemento.

Essa possiede elementi mucopolissaccaridi e filmogene che riescono a trattenere l’idratazione nella pelle riuscendo anche a nutrirla per mantenerla elastica con il risultato che è altamente rigenerante, elimina le rughe in pochi giorni del 75%, previene la comparsa di altre rughette, specialmente intorno alle labbra e al contorno occhi, ed è efficace contro i segni dell’acne. Se a tutto questo si uniscono anche i principi dell’Aloe Vera, si ha una crema idratanteanti rughe assolutamente anti invecchiamento.

La crema alla base di bava di lumaca della MyAnisha ha un effetto lifting del tutto naturale che permette di aiutare anche pelli molto mature, parliamo di pelli appartenente agli over 50, ma è adattissima anche per le giovanissime poiché, secondo gli ultimi studi di ricerca nei laboratori MyAnisha, si è notato che questa crema attenua anche i segni delle rughe di espressione.

La pelle risulta immediatamente levigata, compatta, purificata e dal colore omogeneo. Un effetto che deriva sia da tutti i principi attivi che essa possiede oltre anche alla stimolazione di collagene e acido ialuronico nell’epidermide. Essa aiuta una nuova produzione oltre a trattenere una altissima concentrazione di idratazione. Si consiglia anche come crema dopo Sole (evitare di utilizzare la crema in fase di esposizione al sole) in estate per aumentare la presenza di melanina ed “allungare” la vostra tintarella.

La crema alla base di bava di lumaca della MyAnisha aiuta ad avere una pelle nuova, rigenerata che toglie circa 10 anni dal viso.

Please follow and like us:
error